chiena for life

In occasione della giornata mondiale dell’acqua S.O.Solidarietà Onlus con il patrocinio della fondazione Ca.Ri.Sal ed in collaborazione con Legambiente Campania, il comitato provinciale C.S.I Salerno e Campania ecofestival hanno presentato il progetto ‘’Chiena for life’’ raccolta fondi destinata all’emergenza idrica globale.

Il progetto giunto alla terza edizione, si arricchisce quest’anno di un premio artistico/letterario dedicato agli studenti delle scuole superiori della provincia di Salerno per favorire la diffusione della coscienza ambientale nelle giovani generazioni e l’educazione al consumo responsabile della risorsa acqua. Il termine per la partecipazione al bando è fissata al 30 aprile mentre i risultati saranno resi noti alla fine di maggio.

È prevista inoltre l’organizzazione di una partita del cuore , che si disputerà il 22 maggio allo stadio Arechi di Salerno grazie alla collaborazione con il C.S.I Salerno, comune di Salerno e la U.S. Salernitana. La raccolta proseguirà dunque nei mesi di luglio e agosto nella cornice del centro storico di Campagna, in occasione dell’evento tradizionale ‘’A Chiena’’ , durante il quale le vie della città vengono inondate dall’acqua del fiume che la attraversa. La serata di gala conclusiva è prevista per il 17 agosto durante la quale, insieme agli ospiti, le autorità ed i partner, verranno premiati i vincitori del concorso e si concluderà la raccolta fondi.

Viva soddisfazione è stata espressa dal dott. Todaro intervenuto per la fondazione Ca.Ri.Sal, il quale ha evidenziato il carattere solidale del progetto concretizzatosi infine nel protocollo d’intesa stipulato con l’associazione S.O.Solidarietà Onlus per la realizzazione e il rafforzamento del progetto. Entusiasta il presidente di Legambiente Campania, dott.Buonomo, che ha sottolineato la forte valenza simbolica dell’iniziativa soprattutto nell’ambito educativo.

Il presidente del comitato provinciale del C.S.I Salerno dott.Credentino, ha confermato il pieno sostegno al progetto, chiarendo la perfetta aderenza di questo alla mission dell’ente da lui presieduto. Il direttore e ideatore del Campania ecofestival, dott.Innamorato, ha puntualizzato la carica innovativa della manifestazione, capace di interpretare in chiave solidale un antica tradizione locale quale ‘’chiena’’ di Campagna.

Gli organizzatori e ideatori dell’iniziativa dott.ssa Maria Aolide Tonin, avv. Andrea Lembo e Stefano Riviello hanno colto l’occasione per ringraziare i partner istituzionali, senza i quali non sarebbe stato possibile fare il salto di qualità necessario per la miglior riuscita della raccolta fondi e il raggiungimento degli obiettivi concreti di solidarietà per le popolazioni più colpite dall’emergenza idrica globale.