23-03-2016_container
È partito: finito un incubo… sembra un sogno.
Sono esattamente quattro mesi che lavoriamo al nostro deposito a Magazzeno per preparare il contenuto del container e sono quattro mesi che Suor Maria scorazza per l’IMO STATE per ottenere quel permesso indispensabile per poter imbarcalo… questo immenso container… il 40 plus.
Questa spedizione al di là dei contenuti ha un grande valore perché è il risultato entusiasmante di collaborazione: S.O.Solidarietà ONLUS, Salerno, HOPE FOR AFRICA, Pescopagano, APOF anatomopatologi oltre frontiera, Italia hanno riempito il bestione anche con destinazioni diverse, ma vicine… si può fare… anche di più.
Un ringraziamento particolare va ai donatori…
Un ringraziamento particolarissimo va ai volontari di S.O.Solidarietà
che in gruppi hanno lavorato per tre giorni.
Un pensiero di gratitudine a tutti coloro che hanno reso questo possibile
con i loro interventi tecnici di carico e trasporto.